Descrizione Progetto

Roma – Caserta – Grotte di Pertosa –
Parco Naturale del Cilento o Certosa di Padula – Paestum – Roma

Programma

1° Giorno:

  • Partenza con pullman G.T. davanti alla scuola.
  • Arrivo a Caserta e mattinata dedicata alla visita della Reggia con le sale, i magnifici giardini e le straordinarie fontane che accompagnano il percorso.
  • Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
  • In serata arrivo in hotel a Paestum, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° Giorno:

  • Dopo la prima colazione partenza per Pertosa e visita delle Grotte. Recenti studi fanno risalire le grotte a circa 35.000 anni or sono, reperti dimostrano che esse furono abitate fin dall’età della pietra da Greci e Romani. Le grotte si snodano su un percorso di 2.500 metri e si caratterizzano per la bellezza delle conformazioni delle stalattiti e delle stalagmiti per l’ imponenza delle caverne e perché, uniche in Italia, per visitarle occorre percorrere un laghetto, originato da un fiume sotterraneo.
  • Sosta per il pranzo al sacco fornito dall’hotel.
  • Nel pomeriggio a scelta:
    1. Percorso naturalistico con guida specializzata all’interno del Parco del Cilento e Vallo di Diano per godere la bellezza della natura circostante.
    2. Visita guidata della Certosa di San Lorenzo a Padula, espressione del sontuoso barocco meridionale (XVII XVIII sec.). Nella chiesa sono racchiusi stalli cinquecenteschi, tra i chiostri spicca per rilevanza quello detto il grande a due ordini di arcate, mentre tra i vari ambienti si ammirano la biblioteca e una scala ellittica.
  • In serata rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° Giorno:

  • Buongiorno e prima colazione.
  • Visita di Paestum ad uno degli scavi più importanti d’Italia: la Basilica del VI secolo a.C., il Tempio di Cerere, dedicato alla dea Atena, il Foro, il Tempio Italico, l’Anfiteatro. Naturale completamento della visita è il Museo che conserva le importantissime metope arcaiche del Thesauros, quelle del tempio maggiore dal santuario di Hera e le lastre dipinte della Tomba del tuffatore, rarissima testimonianza di pittura greca.
  • Rientro in albergo per il pranzo.
  • Nel tardo pomeriggio partenza per Roma dove l’arrivo è previsto in serata davanti alla Scuola.
Richiedi preventivo

Rimani aggiornato… iscriviti alla nostra newsletter!

Ho letto e accetto le condizioni descritte nell'Informativa sulla Privacy.