Descrizione Progetto

Roma – Pompei – Capri – Napoli – Roma

Programma

1° Giorno:

  • Partenza con pullman G.T. davanti alla scuola.
  • Arrivo a Pompei e visita agli scavi della “città morta”. L’Antiquarium documenta lo sviluppo storico della città e presenta materiali di scavo e i drammatici calchi di alcune vittime della catastrofe. Il Foro, l’edificio di Eumachia, la basilica, il Teatro grande e l’elegante Teatro piccolo. Si prosegue con la visita alle abitazioni, seguendo lo sviluppo della casa romana da “domus” a “insula”: tra le più famose la Casa del Menandro e quella di Loreius Tiburtinus, la Casa dei Vetii con il grande triclinio decorato da alcune delle più belle pitture antiche.
  • Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
  • Nel tardo pomeriggio, partenza per sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° Giorno:

  • Buongiorno e prima colazione.
  • L’intera giornata sarà dedicata alla visita dell’isola di Capri. Dopo la navigazione in traghetto si raggiunge l’isola di Tiberio sbarcando a Marina Grande. Partendo dalla Piazzetta si raggiunge la grotta di Matromània, già dedicata al culto di Cibele, per arrivare infine al Belvedere di Tragara da cui si può scendere alla spiaggia per ammirare i famosi Faraglioni.
  • Pranzo al sacco fornito dall’albergo e visita alla Certosa di San Giacomo originaria del XIV secolo, l’opera più espressiva dell’architettura caprese con il chiostrino e il chiostro grande. La visita al Parco di Augusto conclude, ci auguriamo, un’indimenticabile giornata.
  • Nel tardo pomeriggio rientro in albergo, cena e pernottamento.
  • NB: IL TRAGHETTO O ALISCAFO PER CAPRI NON È INCLUSO NELLA QUOTA INDICATA.
    Preghiamo contattare i nostri uffici per il relativo supplemento.

3° Giorno:

  • Buongiorno e prima colazione.
  • Partenza in pullman per Napoli e visita della città: Piazza del Plebiscito luogo armonioso e monumentale con la chiesa di S. Francesco e il Palazzo Reale; Castel Nuovo o Maschio Angioino, così chiamato perché di origine angioina, fatto completamente ricostruire da Alfonso I d’Aragona. Percorrendo Via Toledo ci si immerge poi nella vecchia Napoli per arrivare a S. Chiara, ripristinata nel suo assetto medievale originale e S. Domenico Maggiore dove insegnarono Tommaso d’Aquino e Giordano Bruno.
  • Pranzo al sacco fornito dall’albergo.
  • Nel pomeriggio partenza per Roma dove l’arrivo è previsto in serata davanti alla scuola.
Richiedi preventivo

Rimani aggiornato… iscriviti alla nostra newsletter!

Ho letto e accetto le condizioni descritte nell'Informativa sulla Privacy.