Descrizione Progetto

Roma – Volterra – San Gimignano – Montecatini –
Lucca – Pistoia – Arezzo – Roma

Programma

1° Giorno:

  • Partenza in pullman GT dinanzi alla scuola.
  • Arrivo a Volterra e visita della bellissima cittadina etrusca: l’antica acropoli etrusca è oggi in parte occupata dalla lunga e formidabile Fortezza che ha unito la trecentesca Rocca vecchia e la Rocca nuova. Consigliamo: la piazza dei Priori, una delle più belle piazze medievali Italiane; il Duomo che conserva un importante affresco rappresentante “L’Adorazione dei Magi” di Benozzo Gozzoli; il Palazzo dei Priori ed infine la Torre dei Porcellini, così chiamata per una curiosa immagine che vi compare su di una mensola in pietra. L’arte della lavorazione dell’alabastro è ancora viva a Volterra e percorrendo la lunga Via Porta dell’Arco si incontrano molte botteghe di alabastrai.
  • Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
  • Proseguimento per Montecatini e lungo il percorso una breve sosta a San Gimignano, caratteristica cittadina “turrita” arroccata sulla cima di un colle: piazza della Cisterna, piazza del Duomo, le Torri.
  • In serata arrivo a Montecatini, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° Giorno:

  • Buongiorno e prima colazione.
  • Partenza per Lucca e visita della città. Consigliamo: il Duomo, dedicato a San Martino, cuore della Lucca medioevale, che custodisce la celeberrima tomba di Ilaria del Carretto, capolavoro di Jacopo della Quercia; la chiesa di San Michele in Foro con la facciata ornata da quattro ordini di loggette con colonnine policrome e sovrastata da una gigantesca statua dell’arcangelo; la chiesa di San Frediano, con uno splendido mosaico duecentesco sulla facciata; la Piazza del Mercato costruita sui resti dell’Anfiteatro romano; una passeggiata lungo le mura.
  • Pranzo al sacco fornito dall’albergo.
  • Nel pomeriggio partenza per Pistoia e visita della città. Consigliamo: Piazza del Duomo con il Battistero del XIV secolo, i Palazzi del Podestà e del Comune; la chiesa di Sant’Andrea che custodisce il pergamo di Giovanni Pisano, capolavoro della scultura gotica italiana.
  • Nel tardo pomeriggio rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° Giorno:

  • Buongiorno e prima colazione.
  • Mattinata dedicata alla visita di Arezzo.
 Consigliamo: la chiesa di San Francesco che custodisce i famosissimi affreschi di Piero della Francesca con “Storie della Vera Croce”, Piazza Grande delimitata dal Palazzo della Fraternita dei Laici, progettato dal Vasari, e dall’abside della splendida Pieve di Santa Maria che conserva all’interno un pregevole polittico di Pietro Lorenzetti; il Duomo ornato da vetrate policrome cinquecentesche; la Fortezza Medicea.
  • Pranzo al sacco fornito dall’albergo.
  • Al termine partenza per Roma dove l’arrivo davanti alla scuola è previsto in serata.
  • Nel pomeriggio partenza per Roma dove l’arrivo è previsto in serata davanti alla scuola.
Richiedi preventivo

Rimani aggiornato… iscriviti alla nostra newsletter!

Ho letto e accetto le condizioni descritte nell'Informativa sulla Privacy.